nuvolaB   news studio progetti cv contatto english
 
 
     
convitto e mensa a Malles. IT
concorso in due fasi, secondo premio
torna a progetti immagini
 
 
 
prestazioni svolte: agosto 2014
committenza: Prov. Aut. di Bolzano
dati quantitativi: 16.255 m3
con aei Progetti srl (strutture), M&E srl (impianti)
Il progetto cerca di innescare rapporti urbani graduali inserendosi nel paesaggio circostante con discrezione sfruttando il declivio per ridurre al minimo l'impatto visivo del nuovo edificio. Il passaggio tra il prato a monte e la zona costruita a valle viene accompagnato dal prolungamento del pendio nell'area di progetto e dalla gradualità di diversi materiali: il tetto ricoperto di vegetazione in continuità con l'orografia del terreno, il legno a vista dei due piani superiori del convitto ed il piano terreno più minerale.

Vengono così definiti due spazi aperti con vocazioni diverse: la nuova piazza urbana e la corte. La corte pur aprendosi a monte verso il paesaggio è protetta dall'esterno per garantire la necessaria riservatezza al convitto. Occasionalmente può essere utilizzata per dimostrazioni sportive o conferenze all'aperto grazie ad una gradonata lungo il pendio. La piazza, centro del futuro quartiere, funziona come luogo d'incontro e polo da cui partono tutti i percorsi, quelli pedonali, verso gli accessi principali dell'edificio e verso il complesso scolastico "Claudia de' Medici", e quelli veicolari, verso il parcheggio da una parte e verso la cucina della mensa dall'altra.
    scorri sul testo