nuvolaB   news studio progetti cv contatto english
 
 
     
centro di ricreazione a Selva dei Molini. IT
concorso ristretto di progettazione, 2° premio
torna a progetti immagini
 
 
 
prestazioni svolte: agosto 2014
committenza: Comune di Selva dei Molini
dati quantitativi: 10.215 m2
con AS architekten, S. Baldini (acustica), E. Métais (paesaggio)
Il progetto, partendo dall'analisi del contesto e del programma, è concepito su due principi-guida fondamentali:
- l'inserimento di piccole architetture che "abitano" il paesaggio in modo discreto utilizzando il lessico tradizionale ed esprimendo una chiara identità.
- l'organizzazione delle diverse funzioni lungo un percorso/soglia, per facilitare l'orientamento dei visitatori e la distribuzione dei flussi di pubblico.

L'area di intervento è organizzata secondo un impianto strutturato su tre fasce orientate est-ovest che corrispondono a tre ambiti funzionali. La prima , verso la strada, rappresenta l'interfaccia principale di accesso al sito ed ha l'obiettivo di accogliere il pubblico e orientarlo verso le funzioni presenti. La seconda fascia, contiene la maggior parte del programma funzionale, diviso tra le funzioni all'aperto, verso valle ad est, e funzioni al chiuso, verso il fabbricato comunale ad ovest. La terza, verso il torrente , è una fascia di rispetto mantenuta principalmente naturale. In essa sono ospitate le funzioni compatibili come il bouldering, i giochi per bambini e l'area per i picnic, organizzate lungo un sentiero che riprende l'attuale percorso di sci di fondo.
    scorri sul testo